Deadline 10 Feb 2021

Form@re Call n. 1/2021 – Competenze dell’insegnante specializzato per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità

I criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni e alle alunne con disabilità delle scuole di ogni ordine e grado sono indicati nei diversi decreti ministeriali. Sono oramai numerose le esperienze di formazione rapida e massiva di professionisti specializzati sul sostegno. È per questo che la rivista ha inteso dedicare un numero speciale volto a raccogliere le riflessioni che aiutino a tradurre in contenuti core comuni a livello nazionale le competenze individuate dai decreti ministeriali poiché è su questa base che si può valutare il possesso degli apprendimenti richiesti in entrata, adeguare i percorsi formativi e valutare i learning outcomes a fine percorso formativo.

I criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni e alle alunne con disabilità delle scuole di ogni ordine e grado sono indicati nei diversi decreti ministeriali. Sono oramai numerose le esperienze di formazione rapida e massiva di professionisti specializzati sul sostegno. È per questo che la rivista ha inteso dedicare un numero speciale volto a raccogliere le riflessioni che aiutino a tradurre in contenuti core comuni a livello nazionale le competenze individuate dai decreti ministeriali poiché è su questa base che si può valutare il possesso degli apprendimenti richiesti in entrata, adeguare i percorsi formativi e valutare i learning outcomes a fine percorso formativo.

Con riferimento ai percorsi formativi istituiti con il D.M. 249 del 2010 e con il D.M. 30 settembre del 2011, la call sollecita contributi di ricerca di carattere teorico, empirico, comparativo con apertura internazionale ed esperienze adeguatamente documentate sui seguenti temi: valutazione delle competenze in entrata e in uscita dei docenti specializzati per le attività di sostegno didattico agli studenti e alle studentesse con disabilità, per tutti gli ordini e i gradi di scuola, in base al titolo richiesto per l’accesso al percorso formativo e, in particolare,

– valutazione delle competenze possedute in seguito all’acquisizione dei 24 CFU, che permettono l’accesso al percorso di specializzazione al sostegno per la scuola secondaria di I e di II grado;

– valutazione delle competenze possedute dai laureati del Corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria (SFP) che permette l’accesso alla specializzazione per il sostegno per la scuola dell’infanzie e per la scuola primaria;

– valutazione delle competenze maturate a seguito del conseguimento del diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico, con valore di abilitazione, e col diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguito presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, purché ottenuto entro l’anno scolastico 2001/2002, utile per permettere l’accesso alla specializzazione per il sostegno per la scuola dell’infanzie e per la scuola primaria;

– valutazione del percorso formativo attraverso l’analisi e la comparazione dei programmi e degli strumenti di valutazione proposti all’interno di ciascun percorso formativo nei diversi Atenei, in relazione ai learning outcomes.

Guest editors:

Antonella Valenti (Prof.ssa di I fascia di Pedagogia speciale)

Rossana Adele Rossi (Prof.ssa di II fascia di Pedagogia sociale)

 

Guidelines: https://oaj.fupress.net/index.php/formare/about/submissions

Lingua: Inglese, Italiano, Francese

Deadline: I contributi devono pervenire entro il 10 febbraio 2021

Pubblicazione del numero: 30 aprile 2021